Ucciderò Dio Venerdì - Paolo Musso

19,90 €
Iva inclusa

Pre-ordina ora. Spedizioni a partire dal 12 Dicembre!

Un grande racconto di fantascienza ambientato, con un realismo quasi maniacale, nel più celebre centro di ricerca del mondo. Un giallo avvincente in cui l’autore ci mostra, con grande maestria, come i più grandi dilemmi dell’umanità possono avere, in realtà, risposte inaspettatamente semplici.

Quantità

    Spedizioni gratuite su tutto il territorio italiano per ordini superiori a 77,00 € (esclusi i comuni di Livigno, Campione d'Italia, Trepalle, laguna di Venezia e isole minori).
  • Spedizioni gratuite su tutto il territorio italiano per ordini superiori a 77,00 € (esclusi i comuni di Livigno, Campione d'Italia, Trepalle, laguna di Venezia e isole minori). Spedizioni gratuite su tutto il territorio italiano per ordini superiori a 77,00 € (esclusi i comuni di Livigno, Campione d'Italia, Trepalle, laguna di Venezia e isole minori).
  • SEI un insegnante? Indicalo come titolo (spuntando la voce INSEGNANTE sul tuo profilo di acquisto) e inseriremo in omaggio nel tuo ordine una scheda di collegamenti didattici dei nostri film con i programmi delle scuole secondarie di primo e di secondo grado.
TRAMA

Anno 2028: The Club, la più esclusiva e prestigiosa associazione scientifica del mondo, diretta dall’astronomo gesuita italo-americano Joseph Pintormagno e dall’astrofisica agnostica russa Ekaterina Leonova, sta celebrando la propria cena sociale durante un grande congresso presso il CERN di Ginevra. Ma dietro l’apparente serenità si cela uno sconvolgente segreto. Uno dei suoi membri più illustri, il cosmologo Stephen Perkins, omonimo ed erede di Stephen Hawking, sostiene infatti di aver trovato il modo di usare il grande acceleratore LHC per raggiungere la singolarità iniziale del Big Bang, attraversarla, giungere al cospetto di Dio e ucciderlo. Tutti lo credono impazzito, ma quando lo vedranno entrare e uscire da quella che sembra proprio una singolarità e lo sentiranno dire che Dio ha accettato di battersi a duello con lui il venerdì seguente le cose si faranno improvvisamente molto serie.

Un grande racconto di fantascienza, teso ed emozionante, ma anche ironico e a tratti esilarante, ambientato, con un realismo quasi maniacale, nel più celebre centro di ricerca del mondo. Un giallo avvincente in cui l’autore ci guida attraverso i più profondi misteri della cosmologia e della teologia, prendendo al contempo bonariamente in giro i “tic” e le manie dei loro illustri rappresentanti. Fino al sorprendente finale, quando a mettere a posto tutti i pezzi della “impossibile” vicenda sarà il dettaglio apparentemente più banale e proprio per questo trascurato da tutti i suoi geniali protagonisti. (L'editore Federica Picchi Roncali). 

AUTORE - Paolo Musso

Paolo Musso tiene l’unico corso universitario italiano dedicato alla fantascienza presso l’Università dell’Insubria. È membro del SETI Committee della International Academy of Astronautics (IAA), il gruppo di studio interdisciplinare che fa da punto di riferimento a livello mondiale per la ricerca della vita intelligente nel cosmo. È stato inoltre visiting professor presso le università peruviane UCSS e San Marcos e Fellow to Latin America della celebre Oxford University. Ha pubblicato 120 articoli scientifici e dieci libri, il più importante dei quali, La scienza e l’idea di ragione, gli è valso la nomina a membro della prestigiosa European Academy of Sciences and Arts. È inoltre autore della raccolta di poesie Le mezzanotti e di circa duecento articoli giornalistici. Questo è il suo esordio come romanziere.

Scheda tecnica

Autore
Paolo Musso
Editore
Dominus Production Edizioni
Numero pagine
512
Genere
Fantascienza
Lingua
Italiano