Teresa di Lisieux e Maria Valtorta

7,50 €
Iva inclusa
Quantità

  • Spedizioni gratuite su tutto il territorio italiano per ordini superiori a 35,00 € (esclusi i comuni di Livigno, Campione d'Italia, Trepalle, laguna di Venezia e isole minori) . Spedizioni gratuite su tutto il territorio italiano per ordini superiori a 35,00 € (esclusi i comuni di Livigno, Campione d'Italia, Trepalle, laguna di Venezia e isole minori) .

Nel 1909, quando la Santa di Lisieux, morta da pochi anni, era conosciuta come “suor” Teresa del Bambino Gesù, la dodicenne Maria Valtorta scoprì la sua Storia di un’anima, che si leggeva in Collegio. Capì subito che “per quella stessa via doveva camminare per arrivare a Gesù” e, dopo molti anni, elesse Teresa come sua “madrina” nel donarsi “ostia a Gesù”. Gli scritti valtortiani documentano questa “storia di amore e di amicizia”, come la definisce il carmelitano P. Ennio Laudazi, che nella prima parte del volumetto espone la propria ricerca, condotta sulle pagine dell’Autobiografia di Maria Valtorta. La seconda parte è una raccolta di testi sulla stessa “storia”, tratti dai tre volumi dei Quaderni valtortiani. In appendice sono elencate le principali date della vita di Teresa di Lisieux e quelle della vita di Maria Valtorta e delle vicende della sua Opera.

Scheda tecnica

Autore
Maria Valtorta
Editore
Centro Editoriale Valtortiano
Numero pagine
68
Formato
14x21 - Brossura fresata
Lingua
Italiano
Codice ISBN
978-88-7987-146-4